18 aprile 2021, ore 9.30 – 12.30

 

C’è ritmo intorno a noi. Nell’alternanza di pieni e vuoti, di luce e ombra, di curve e quadrati…

Diceva Goethe che “il ritmo ha qualcosa di magico”. Noi, molto più semplicemente,

cercheremo di riflettere su quanto, e come, l’individuazione del ritmo ci possa aiutare

ad entrare nel tracciato grafico.

In particolare, prenderemo in considerazione Robert Heiss (1903-1974,

 che ci ha insegnato a ricercare il ritmo negli elementi base della grafia: movimento, spazio, forma.

E di questi, quale prevale? Come si integrano? Cosa significano nella strutturazione della personalità?

 

€ 30 per i soci Arigraf, € 60 per i non soci (30€ + 30€ tessera associativa)